16 novembre 2010

Struccante solido homemade


Ciao!
In questo post voglio parlarvi di uno struccante/detergente solido casalingo, con cui mi sto trovando molto bene!
La ricetta è semplicissima da realizzare e anche molto veloce!
Premesse:
- la ricetta non è mia, l'ho solamente riprodotta
- non ho mai provato lo struccante Baby Face di Lush


Come da prima premessa, ci tengo a precisare che questa ricetta l'ho trovata nel forum di Lola e siccome avevo tutti gli ingredienti ho deciso di provarla. L'ho fatta per la prima volta quest'estate, e siccome qualche giorno fa ho finito il panetto che avevo fatto, nel fine settimana mi sono messa all'opera per farne uno nuovo.
La ricetta nasce da un tentativo di copiare lo struccante solido Baby Face di Lush, fatto con 4 burri vegetali (Cacao, Karitè, Cocco, Avocado), più oli essenziali.
Come da seconda premessa, non ho mai provato questo struccante di Lush, quindi non saprei dire se quello casalingo è migliore, peggiore o uguale. Quello che posso dire con certezza è che quello casalingo a me piace molto e strucca benissimo. Ormai non riesco a farne a meno. Lo utilizzo tutte le sere e, se ve lo stato chiedendo, il mio trucco giornaliero comprende tra le altre cose, fondotinta liquido, mascara (anche waterproof) e matita a lunga durata.

Gli ingredienti che servono per la ricetta casalinga, con le relative dosi sono questi:
Burro di cacao
 
Burro di cacao 20 g
Burro di Karitè 5 g
Olio di cocco 1 cucchiaino
Olio di germe di grano 5 gocce

Oli essenziali a scelta 4 gocce

Procedimento: dopo aver pesato gli ingredienti, scaldare a bagnomaria o nel microonde burro di cacao e olio di cocco. Quando il burro di cacao sarà sciolto, aggiungere il burro di karitè e l'olio di germe di grano. Attendere che la miscela si raffreddi un pochino e aggiungere dunque le gocce di olio essenziale che avete scelto. Va bene anche un mix di oli. Io la volta scorsa ne ho usati 3, arancio dolce, lavanda e limone. Scegliete quello o quelli che preferite, stando attente ad evitare quelli che possono essere irritanti sul viso come la cannella.
Dopo aver aggiunto gli oli essenziali, versate il liquido in uno stampino. Io ne uso uno in silicone, che utilizzo solamente a scopo cosmetico:-) ma potete utilizzare, ad esempio, anche un vasetto in plastica dello yogurt.
Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi infilate lo stampino nel congelatore. Quando si sarà solidificato, potete sformarlo e trasferirlo in bagno. Io lo tengo dentro ad un portasapone.
Per quanto riguarda l'utilizzo, io faccio così. Mi bagno il viso con acqua calda, poi stacco un pezzettino di questo struccante e lo passo con un leggero massaggio su viso e occhi.
Con il calore lo struccante si scioglie e nel frattempo scioglie anche il trucco.  Poi prendo una spugnetta (quelle x struccare che assomigliano a fette biscottate...ihih), la passo sotto l'acqua calda e piano piano la strofino sul viso. Quando il viso mi sembra abbastanza pulito, prendo una saponetta (anche questa homemade) e completo la pulizia.
Da quando utilizzo questo metodo, sono completamente soddisfatta dell'operazione "strucco". Pensavo che utilizzare l'olio per struccare non fosse una soluzione comoda, perchè la sensazione di unto non mi piace. Invece la pelle non rimane unta per niente, anzi, rimane morbida e vellutata e il trucco è completamente rimosso.
Poichè ho sentito dire nel video di una guru di make up, amante della Baby Face di Lush, che questo prodotto verrà messo fuori produzione, condivido con voi questa ricetta sperando di fornire un consiglio utile e una buona alternativa a chi usava il prodotto di Lush e ora ne cerca un sostituto.
Ciao e alla prossima!

5 Commenti:

brigitte ha detto...

ma che bello!
non ho questi ingredienti a casa ma appena posso devo provare a farlo anche io.
sono nuova di questo mondo, ho trovato il tuo blog e l'ho segnato tra i blog che seguo ;)
spero che tu possa visitare il mio blog e lasciare qualche commento per consigliarmi un pò.
ciao

Daniela Gì ha detto...

ricetta e idea deliziosa!! da provare assolutamente :)
Io mi strucco direttamente con l'olio di mandorle e jojoba e come te completo il tutto con un'altra saponetta delicata, però mi piace sempre provare alternative :)

Dony ha detto...

che bella questa ricetta!!! Voglio proprio provarla grazie ^_^

sabrys ha detto...

grazie per aver condiviso questa ricetta alla fin fine molto semplice...se mi procuro gli ingredienti provo a farla,adoro gli esperimenti ^^

Vanity ha detto...

@brigitte, Daniela Gì, Dony, sabrys sono contenta che la ricetta vi sia piaciuta:-) Se la provate, fatemi sapere come vi trovate!